• terapie

Sessuologia Clinica

La Sessuologia Clinica è una disciplina scientifica che si occupa di tutti gli aspetti legati alla sessualità tra cui le disfunzioni sessuali come i disturbi del desiderio, della fase di eccitazione (disfunzione Erettile) e dell'orgasmo (Anorgasmia, Eiaculazione Precoce, Eiaculazione Ritardata ecc.). Per la risoluzione di tali disturbi la terapia prevede un approccio multicausale ed eclettico, attraverso l'impiego di strategie comportamentali, relazionali e psicodinamiche orientate all'eliminazione del sintomo sessuale. Il disturbo sessuale viene considerato come sintomo psicosomatico e affrontato attraverso un metodo integrato di terapia che prevede l'utilizzazione di tecniche specifiche organizzate in un iter sistematico, al fine di stimolare l'emergenza di conflitti intrapsichici inconsci e ripristinare una soddisfacente funzionalità sessuale. La terapia consiste in sedute di coppia/singole per un tempo determinato per cui viene considerata una terapia breve.

Per informazioni specifiche rivolgersi alla Dott.ssa Paola Matteucci

 

MASTER IN SESSUOLOGIA CLINICA 

presso il C.I.F.RI.C Centro Italiano di Formazione Ricerca e Clinica in Medicina e Psicologia - via Mergellina 44 - Napoli  80122

Il Master in Sessuologia Clinica è costituito da due livelli finalizzati ad una formazione completa in Sessuologia Clinica. In generale, il Master in Sessuologia Clinica è rivolto a laureati e laureandi in Psicologia e Medicina, Scienze dell'Educazione e della Formazione, Scienze della Comunicazione, Sociologia, Scienze Infermieristiche (Laurea Triennale e/o Specialistica) e ad altre figure professionali(la cui domanda di frequenza sarà oggetto di valutazione) che intendono acquisire competenze e strumenti specifici nell'ambito dell'Educazione, della Consulenzae della Terapia Sessualerelativamente alle disfunzioni maschili e femminili.

See more at: http://www.cifric.it/sessuologia/sessuologia.html#sthash.hJZEuGe5.dpuf 

 

LA SESSUALITA'

 Siamo abituati a parlare del sesso come di una realtà puramente fisica, mentre non c’è nulla che abbia più anima

ooIl termine “eros” viene frequentemente tradotto con la parola “sesso” che, nell’immaginario collettivo, richiama una visione della sessualità sterile e puramente meccanicistica. Uno sviluppo alquanto sorprendente se volgiamo lo sguardo alla letteratura classica in cui Eros rappresentava l’amore cosmico, spirituale ed elevato. Secondo il mito orfico della creazione, infatti, la dea, Notte dalle ali nere, quando fu amata da Vento depose un uovo d’argento nel grembo dell’Oscurità. Da quell’uovo cosmico nacque Eros che mise in moto l’Universo; egli fu il primo di tutti gli dei senza il quale nessuno di loro sarebbe mai nato (Esiodo, 1977).

Pagina Facebook dell'Associazione Armonici Pensieri

Mappa per raggiungere l'Associazione Armonici Pensieri

Calendario Eventi dell'Associazione

mediateca

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie Per avere maggiori informazioni sui cookie che usiamo, vedi la nostra informativa.

Accetto l'uso dei cookies sul sito.